Cerca
  • Italian Bikers

SI RIPARTE. E ITALIAN BIKERS PUNTA SULL'OMAN E FRANCO PICCO


La nuova normalità sta venendoci incontro e, giorno dopo giorno, ne gustiamo appieno il sapore.

I nostri tour italiani di quest’estate sono stati una meraviglia, ma Italian Bikers è felicissima di poter finalmente guardare al futuro anche al di fuori dei nostri confini.


E il primo Paese a tornare nei nostri radar è quel magico Oman che avremmo già voluto salutare lo scorso inverno e che andremo a visitare a partire già dalla fine di ottobre.

Per l’esordio, malgrado gli impegni derivanti dalla preparazione dell’ennesima Dakar, non poteva mancare il nostro campione Franco Picco, che ci accompagnerà nel tour off-road dal 31 ottobre al 7 novembre 2021.

Un’occasione unica per avere una guida di eccezione assoluta.

Sempre nel deserto saremo anche a Capodanno, per vivere la magia di un’esperienza unica e salutare un 2022 che tutti ci auguriamo possa essere quello della definitiva rinascita.


Quindi, altre tre date, fino a marzo 2022, nel periodo perfetto per affrontare dune e oasi e godere del clima caldo di quella terra benedetta.


Se sei interessato a uno dei nostri tour in Oman OFF-ROAD, clicca qui e scopri tutti i dettagli del viaggio.


Ma, l’Oman è un luogo stupendo anche per il motociclista che non ha intenzione di affrontare la sabbia e gli sterrati, ma vuole godersi un bel viaggio su strade bellissime e sicure.

Ecco perché abbiamo messo in menù altri due tour, ma stradali.

Il primo è sempre a Capodanno: dal 26 dicembre ’21 al 7 gennaio ’22 e il secondo tra il 17 e il 27 marzo.


Anche in questo caso, Italian Bikers ha voluto pensare al motociclista più esigente, che, pur nello spirito di avventura, non vuole rinunciare a quelli che sono i nostri tratti distintivi: comfort, sicurezza, serietà e cura del dettaglio. Qui trovi i dettagli dei tour stradali in Oman.


Il nostro servizio FLY and RIDE, che ti consente di trovare la tua moto in Oman pronta per accompagnarti nella tua esperienza è, ovviamente, disponibile sia per l’off-road, sia per la strada, mentre è sempre possibile noleggiare una moto (off-road o stradale) nel caso lo si desideri.


La raccomandazione finale è sempre quella: i posti sono limitati (per questione di sicurezza e cura dei tour), contattateci senza problemi e saremo lieti di fornire altre delucidazioni in merito.


A presto.

256 visualizzazioni0 commenti